Australian Open 2012: Collection of articles

Since Sara is the last Italian player left at the Australian Open, there is quite some attention for her in the Italian press. Here you can read a collection of articles on Sara.

Some nice quotes of Sara from these articles:

“Forse i loro (Schiavone&Pennetta) grandi successi hanno reso meno importante qualche mia vittoria – dice senza astio – ma io ho sempre pensato a me stessa e non ho mai corso il rischio di nascondermi dietro le loro luci.”

Fa piacere, però sono abituata a pensare agli obiettivi solo attraverso il lavoro. Sono consapevole di non avere un talento da numero uno e non so dove arriverò in classifica o quanti tornei vincerò: per questo non smetto mai di allenarmi duramente.”

“I successi di Flavia e Francesca per ora sono un’altra cosa rispetto ai miei, ma io ho sempre pensato a migliorare me stessa, più che a imitare le altre.”

“Sono una che lotta. Lo faccio sempre, per ogni cosa. Lotto e vado avanti. Magari di quel tanto, mai a grandi passi. Comunque avanti. Le mie sfide le tengo per me. Non mi vedo numero uno, o due, e nemmeno dieci o venti. Ma se sono numero 31, voglio diventare numero 30,e poi numero 29.”

You may also like...