Out of New York

Unfortunately Sara hasn’t been able to take revenge for last weeks loss against Stosur; the Australian won again, this time with 6-2 and 6-3. Stosur played a really good match, and even though Sara did break her twice, it wasn’t enough.

Here is a quote from Sara after the match: “Lei ha concesso meno di quanto fatto la settimana scorsa a New Haven (quando la Errani arrivò a match-point). Io non sono riuscita a prenderle il rovescio con continuità, avrei dovuto cercare più angoli e righe. Un po’ di rammarico c’è. Fare partita pari con le top player mi capita spesso, ma per vincere serve ancora tanto lavoro. Devo migliorare nella resistenza, ad esempio, per poter essere sempre in grado di andare oltre i miei limiti. Contro la Stosur forse mi è mancata velocità e con queste avversarie non puoi davvero rinunciare a nulla. Chi vincerà la prossima volta? Il proverbio dice che non c’è due senza tre… speriamo di poterlo smentire. E’ stato un buon torneo. Ora mi allenerò due settimane e poi giocherà Tokyo e Pechino. Speriamo di fare bene”.

She said Stosur played better than last week, and there are a couple of things she could have done better, and she has a lot of work to do before she can beat topplayers in matches like this. She thinks she lacked a bit of speed against Stosur, and against players like her, you can’t afford to miss anything. However, Sara is content with the tournament. Now she will train for two weeks and then she’ll play Tokyo and Beijing.

You may also like...