Sara Errani: “Oggi importava vincere. Sono felice di giocare un altro Roland Garros”

sara-errani-roland-garros-2017-main-draw-gibbs-doi

La nostra Sara Errani in azione contro Gibbs nel turno decisivo valido per la qualificazione al tabellone principale @ Roland Garros 2017

Come da prassi - e anche un po' portafortuna - la nostra Sara Errani si è ritrovata con TENNISTOPIC dopo la terza ed ultima partita necessaria per la qualificazione nel tabellone principale del Roland Garros 2017, terminata in 1h e 22min col punteggio di 6-3, 6-0.

Sara Errani:

Oggi ero parecchio nervosa, ma ci stava. Era l'ultimo turno per superare le Quali e poter entrare in tabellone. Volevo vincere. Avrei voluto giocare un po' più sciolta ma è stato anche merito di lei (ndr. Nicole Gibbs). Non è una giocatrice facile da affrontare, si chiude dietro e ti rende molto più difficile fare il punto. Sul 3-0 si è fatta male - vero - ma io sono riuscita comunque a sciogliermi di più. 

In generale credo di aver giocato 3 buone partite, anche se oggi non mi sono piaciuta tantissimo. E' anche vero che ho giocato peggio rispetto agli altri 2 giorni per merito della mia avversaria. Spero di migliorare, conto sul fatto che ora avrò almeno un giorno o due per potermi allenare.

Ad ogni modo quello che contava oggi era semplicemente vincere. Non mi interessa chi affronterò al primo turno (ndr. Misaki Doi), sono felice di poter giocare un altro Roland Garros

 

LINK TennisTopic

Potrebbero interessarti anche...