Bastad 2016: una lotta alla Errani che vale i quarti di finale

FacebookTwitterGoogle+Condividi
sara-errani-bastad-2016-ericsson-open-golubic

La nostra Sara Errani si qualifica per i quarti di finale dell'Ericsson Open di Bastad ©Linda Carlsson

Nonostante quella di oggi sia stata una partita molto più combattuta rispetto al primo turno, la nostra Sara Errani mette in campo tutta la sua resilienza e conquista i quarti di finale all’Ericsson Open di Bastad.

Viktorija Golubic, seconda avversaria di Sarita in tabellone, si è presentata in Svezia come vincitrice uscente del WTA International di casa, a Gstaad, Svizzera. Forte del ritmo e della fiducia acquisita grazie al miglior torneo in carriera, l’elvetica ha puntato tutto sul suo velenosissimo rovescio ad una mano e alla sua varietà di gioco. La nostra guerriera però si è fatta trovare preparata fin dall’inizio ed ha incassato ogni colpo per poi passare al contrattacco.

Le due giocatrici si sono presentate reciprocamente – nessun precedente disputato prima di oggi – scambiandosi una serie di break e contro-break che le ha condotte al tie-break per il primo set. Nonostante le numerose palle set conquistate, la nostra Sara Errani è riuscita ad imporsi sulla Golubic solo dopo il quinto tentativo utile, grazie ad un meraviglioso drop-shot.

La svizzera corre ai ripari e si prende del tempo per medicarsi la coscia sinistra – probabilmente un fastidio al bicite femorale – ma Sarita non intende dissipare il vantaggio costruito con tanta fatica e procede impietosamente nella sua marcia, game dopo game. Risultato finale: 7-6(6), 6-1.

La prossima contendente al titolo dell’Ericsson Open di Bastad che affronterà sarà Katerina Siniakova - numero 92 della classifica mondiale - mattatrice della testa di serie n.5 in tabellone Anna Carolina Schmiedlova in 3 sets (ndr. 6-3, 4-6, 6-4). Sara Errani ha già incontrato e sconfitto la giovane ceca sulla terra rossa di Bad Gastein nel 2014 col punteggio di 6-3, 6-2.

Potrebbero interessarti anche...