Bucarest 2016: sfuma la chance per la Semifinale rumena

FacebookTwitterGoogle+Condividi
Sara-errani-BRD-BUCAREST-OPEN-2016-SCHIAVONE ERRANi

La nostra Sara Errani in azione sul Campo Centrale della BRD Arenele di Bucarest, 2016. ALEXANDRU DOBRE / MEDIAFAX FOTO

Con grande rammarico la nostra Sara Errani lotta ma non riesce nel tentativo di difendere la finale raggiunta nella precedente edizione del BRD Open di Bucarest.

Anastasija Sevastova parte forte con un break e si fa inseguire fino al 5-3, quando ha l’opportunità di aggiudicarsi il primo parziale: è il momento perfetto per Sarita per sfruttare la sua maggior esperienza ed intimidire l’avversaria, che nonostante una palla set sente il polso tremare, si lascia avvicinare, raggiungere e poi sorpassare. Errani le fa sudare il tie break ma la lettone riesce infine a sfruttare il proprio servizio; subito dopo però paga caro un doppio fallo sanguinoso sul 4-4 e si vede sfilare il set.

Apertura analoga di secondo set, dove la Sevastova scappa sul 3-0 e la nostra guerriera si trova a rincorrere per tutta la durata del parziale. Tenta nuovamente l’aggancio sul 3-4 ma la lettone si dimostra molto più stabile nonostante si trovi nella scomoda posizione di 2 palle break nel game decisivo. Risultato finale: (4)6-7, 3-6.

La Sara Errani ha dato tutta se' stessa in campo ma non è riuscita a difendere la Finale ed i punti conquistati nella passata edizione del BRD Open, scivolando così alla 24° posizione del ranking mondiale. La prossima tappa prevista nella schedule della campionessa in carica di Dubai sarà l'Ericsson Open di Bastad, Svezia, dove verrà nuovamente accolta come testa di serie n.2 in tabellone.

Potrebbero interessarti anche...