US Open 2015: più forte di tutto, 3T in singolare; ritiro dal doppio misto

FacebookTwitterGoogle+Condividi
Sara+Errani+2015+Open+Day+4+JCKMYKZrRisl

Sara+Errani+2015+Open+Day+4

"Il tennis è lotta e divertimento allo stato puro" cit. Sara Errani. Se non fosse che il divertimento purtroppo oggi è stato sostituito da una bella influenza causa troppa escursione termica tra "forno" esterno ed aria condizionata, potremmo senz'altro iniziare e concludere così la cronaca del match di secondo turno di oggi giocatosi sul Grandstand di Flushing Meadows.

“Non mi sono sentita bene stanotte, ho iniziato a avere mal di gola e mal di testa. Non ho misurato la febbre, la farò appena torno in albergo. Colpa dell'aria condizionata. E' ovunque. Fuori in campo fa caldissimo, poi entri in spogliatoio sudata e senti 10°C, è ovvio che rischi. E' così per tutti ma non sempre si riesce ad evitarlo. Ci sono sbalzi di caldo e freddo in continuazione."

sara-errani-us-open-2015-ostapenko

Sara Errani v. Ostapenko (US Open) ©Gazzetta

Dopo aver battuto in scioltezza la baby giapponese Mayo Hibi col punteggio di 6-0, 6-1, stamattina è stata un'altra giovane contendente a cercare di fare lo sgambetto alla nostra veterana: nonostante una decade di differenza, Jelena Ostapenko - n.114 del ranking mondiale - non sembrava già un'avversaria da sottovalutare a pie' pari. Figurarsi poi se la nostra n.1 d'Italia non scendeva in campo nelle suddette condizioni fisiche. Nel primo set Sarita riusciva appena ad avere le forze di muoversi, difatti il tabellone parziale ne è stato riflesso perfetto:

"Non riuscivo a reagire, ma nei primi game del secondo set lei ha iniziato a sbagliare molto e mi ha rimesso un po' in partita (ndr. 4-0). All'inizio stavo un pochino meglio ma già metà del parziale ero di nuovo senza energie, appesantita e mi girava la testa. Non so nemmeno io come ho fatto a vincere questa partita. Se non mi avesse regalato quei game nel secondo set probabilmente mi sarei ritirata. Spero di riuscire a recuperare il prima possibile.“

 

Sì, la nostra Sara Errani dovrà davvero cercare di recuperare al meglio e il più in fretta possibile, perché ad attenderla per un posto negli ottavi di finale dell'edizione 2015 dello US Open ci sarà Samantha Stosur, storica avversaria dell'azzurra, che lo sa molto bene:

“Sarà un match molto duro sicuramente e lei sta giocando bene qua. E’ una delle giocatrici più forti, però ogni tanto ti può regalare qualcosa. Ha un dritto e un servizio pazzesco, dovrò cercare di infastidirla più sul rovescio."

Per tutti i fans di Sarita che non hanno potuto seguire l'incontro live su Eurosport2, vi riproponiamo gli highlights del match in full HD (Errani v. Ostapenko):

Vista l'urgenza di recuperare le energie e la condizione fisica necessaria per giocare il prossimo turno di singolare ed il doppio femminile, Sara Errani - di accordo col suo compagno Fabio Fognini - ha dovuto ritirarsi dal tabellone di doppio misto.

Potrebbero interessarti anche...