Stoccarda 2015: sorteggio e primo turno

FacebookTwitterGoogle+Condividi
stoccarda 4magine_obig

Reduce dalla vittoriosa sfida dello spareggio di Fed Cup contro gli Stati Uniti a Brindisi, la numero 15 della classifica femminile mondiale è gia in Germania per giocare il Porsche Tennis Grand Prix, torneo WTA Premier in corso sulla terra rossa indoor di Stoccarda.

Sarita nel sorteggio ha pescato e successivamente  sconfitto col punteggio finale di 7-6(8), 6-4, in due ore ed otto minuti di partita, la vecchia conoscenza Agnieszka Radwanska, n.9 del ranking e settima testa di serie del tabellone. Match duro come sempre quello contro la "Aga la Maga": la 26enne di Cracovia era avanti per 7-2 nei precedenti: l'ultima sfida sulla terra se l'era però aggiudicata Sara nei quarti di finale del Roland Garros del 2013.

Ma è ormai segnato negli annali del tennis che su questa superficie Sara può essere una delle avversarie più ostiche in assoluto per qualsiasi collega di circuito: la polacca parte bene e va in vantaggio 5-3 prima che Sara riesca a mettersi in paro e mandare tutte e due al tie-break: dopo un parziale di 2-4, infila una serie di 4 punti consecutivi e si guadagna un doppio set-point ma Aga la riaggancia grazie ad un diritto vincente e ad un ace; si regala a sua volta due set-points prima sul 7-6 e poi sull'8-7 ma Cichi infila gli ultimi tre punti e chiude con ad un diritto vincente. Alla ripresa Sara mantiene la costanza e va in vantaggio per 4-2, Radwanska che recupera ancora fino al quattro pari ma la n.1 italiana mette a segno il break fatale fino alla consegna della bandiera bianca della Radwanska con un dritto lungo sul secondo match-point.

Al prossimo turno - giovedì - Sara troverà la kazaka Zarina Diyas, numero 32 del ranking, che ha "asfaltato" con un doppio 6-0, in poco più di un'ora, la tedesca Sabine Lisicki che a quanto pare sembrava essere arrivata all'impegno casalingo senza più benzina. Tra la romagnola e la tennista nata ad Almaty non ci sono precedenti.

Potrebbero interessarti anche...