Miami 2015: sorteggio e secondo turno

miami 2015

Prosegue la prima parte di stagione su cemento americano, e dopo il primo Premier Mandatory di Indian Wells Sarita è a Miami per il secondo - Miami Open presented by Itaù.

Anche questa settimana Sara entrerà in tabellone come testa di serie n.11 e grazie a questa posizione può usufruire ancora una volta di un bye al primo turno.

Il secondo turno si è giocato in tutti i sensi in due riprese: nella prima, Sara, contrapposta ad Anastasia Pavlyuchenkova - n.38 del ranking avanti 2-1 nei precedenti di cui l'ultimo giocato e vinto tre settimane fa nei quarti di Monterrey da Cichi -  ha messo da parte un considerevole vantaggio  (6-1, 4-1), forte dell'esperienza e della tattica di gioco evidentemente ottimale contro questa avversaria che solo la pioggia ha potuto arrestare. Match sospeso e rimandato ad oggi: la 23enne di Samara (Russia) scende dal letto col piede giusto e tenta di suonare la carica riagguantando Sara sul 4-4; nel game successivo però Sara interrompe la sua risalita e le conquista la battuta se no per poi fallire due match-point sul 5-4 con il servizio a disposizione. Altro momento delicato decisivo che però Sarita riesce a gestire alla perfezione: partendo in svantaggio dal 5-6 riesce a portare l'avversaria al tie-break e a vincerlo per 7-5, dopo essere stata avanti prima 4-1, poi 6-3, nonostante altre 2 match ball sfumate.

Ora al terzo turno c'è la spagnola Garbine Muguruza, numero 19 WTA e 21esima testa di serie, con la quale Sara ha un conto da pareggiare dal primo turno di  Sydney.

Potrebbero interessarti anche...